La lotta

Film 2018 | Cortometraggio 15 min.

Anno2018
GenereCortometraggio
ProduzioneItalia
Durata15 minuti
Regia diMarco Bellocchio
AttoriFabrizio Falco, Barbara Ronchi, Ione Bertola .
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Marco Bellocchio. Un film con Fabrizio Falco, Barbara Ronchi, Ione Bertola. Genere Cortometraggio - Italia, 2018, durata 15 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi La lotta tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Per sfuggire ai nazisti, al partigiano Tonino non rimane altra soluzione che tuffarsi nel fiume... un fiume che lo riporterà alla sua vita reale.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
Bellocchio elabora il linguaggio del corto e affronta temi a lui cari filtrandoli attraverso lo scorrere del tempo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 17 maggio 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 17 maggio 2018

Il fiume Trebbia in una giornata d'estate. Una pattuglia di soldati nazisti, le armi in pugno, sono all'inseguimento di qualcuno. Tonino è il fuggiasco, un partigiano al quale non resta che tuffarsi nel fiume...

L'inizio di questo corto che Bellocchio ha realizzato insieme ai ragazzi di Fare Cinema 2016, il corso che annualmente organizza a Bobbio, riporta alla memoria quanto accadeva nell'episodio diretto da John Landis che apriva Ai confini della realtà.

In quel caso era un razzista convinto che si ritrovava, per contrappasso, ad essere discriminato come vietnamita, nero ed ebreo. Qui invece il partigiano Tonino emerge dalle acque del Trebbia in un presente in cui le tracce del passato non sono scomparse. Bellocchio ha così modo di affrontare i temi a lui cari come il rapporto con la figura materna e con l'altro sesso, filtrandoli attraverso lo scorrere del tempo. Quella stanza tappezzata di fotografie del passato e quell'orologio in cui è entrata l'acqua di un fiume che tanto significa per il regista ci spingono a riflettere sulla memoria di sacrifici che hanno contribuito in maniera determinante alla nostra libertà e che oggi vengono derubricati da una storiografia interessatamente immemore a 'guerra civile' e sottoposti ai più spudorati revisionismi.

Restano solo monumenti che nessuno più omaggia e una data (il 25 aprile) in cui spesso le retoriche si esercitano per poche ore. A questo si aggiunga il riconoscimento di un merito particolare a un Maestro come Bellocchio. La misura del corto non gli è mai diventata estranea, come invece snobisticamente accade a molti suoi colleghi. Sa come elaborarne il linguaggio specifico e la propone ai giovani non solo come 'palestra' ma come forma espressiva con un suo specifico valore.

NEWS
GUARDA L'INIZIO
martedì 8 maggio 2018
 

Il fiume Trebbia in una giornata d'estate. Sulla riva opposta, in lontananza, una pattuglia di soldati nazisti, le armi in pugno, sono all'inseguimento di qualcuno. Tonino è il fuggiasco, un partigiano al quale non resta che tuffarsi nel fiume.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati