Jonas Brothers: The 3D Concert Experience

Film 2009 | Musicale +13 78 min.

Regia di Bruce Hendricks. Un film con Joe Jonas, Nick Jonas, Kevin Jonas, Christine Quynh Nguyen, John Lloyd Taylor. Cast completo Genere Musicale - USA, 2009, durata 78 minuti. Uscita cinema venerdì 24 luglio 2009 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Jonas Brothers: The 3D Concert Experience tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un concerto 3-D concert del tour 2008 dei Jonas Brothers "Burning Up" , e un dietro le quinte del live. Il film ha ottenuto 1 candidatura al Festival di Giffoni, In Italia al Box Office Jonas Brothers: The 3D Concert Experience ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 38,5 mila euro e 7 mila euro nel primo weekend.

Jonas Brothers: The 3D Concert Experience è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Un film concerto in 3D che saprà stupire con (pochi) effetti speciali.
Recensione di Tirza Bonifazi
mercoledì 8 luglio 2009
Recensione di Tirza Bonifazi
mercoledì 8 luglio 2009

Il Burning Up Tour è la serie di concerti che nell'estate del 2008 ha visto i Jonas Brothers calcare i palchi del Nord America per promuovere l'album "A Little Bit Longer and Camp Rock Soundtrack". In occasione delle due date ad Anaheim, in California, una troupe di operatori guidata dal regista Bruce Hendricks ha immortalato i tre fratelli mentre eseguivano dal vivo le loro canzoni davanti a una platea di fan adoranti. Con qualche accorgimento tecnico il film concerto si è tramutato nel The 3D Concert Experience.
Qualcuno lo ha erroneamente definito rockumentary; in verità l'opera musicale diretta da Bruce Hendricks (già dietro la macchina da presa del Hannah Montana/Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert Tour) è un live ossidato - in quanto privato dell'esperienza dal vivo - introdotto da una finta scena di vita da star e intramezzato da qualche breve stacco di backstage. Sì, durante il concerto si odono gridare le ragazzine e si vedono muoversi i loro corpi al ritmo della musica, e sì, i tre - supportati da una band completa di sessione d'archi - ci sanno fare, ma non bastano due o tre effetti tridimensionali perché lo spettatore si senta partecipe. A stupire, tuttavia, non sono tanto gli occhiali da sole che prendono il volo verso il pubblico in sala, quanto la capacità dei Jonas Brothers di affrontare la platea, il loro essere così giovani e allo stesso tempo focalizzati sull'obiettivo da veri musicisti navigati.
Kevin, Joe e Nick sembrano non aver fatto altro nella vita che suonare, saltare, ammiccare alle fan e cantare quei brani che li hanno resi celebri almeno quanto la loro acerba bellezza. Tutto nell'esibizione del terzetto è studiato a tavolino. Niente è lasciato al caso, neanche quando il più piccolo dei tre, nonché principale autore dei brani, lascia i tasti del piano e, in piedi di fronte alle sue fan si prende l'applauso commosso per aver detto "chiunque si è sentito solo almeno una volta nella vita, questa canzone è per tutti quelli che si sono sentiti così", per poi tornarsene al piano e chiudere il pezzo in un tempismo perfetto.
Bastano due o tre mosse di Nick (sedici anni, polistrumentista e una laurea in sguardo ammaliante) per convincerci che, se mai le strade dei fratelli Jonas si dovessero dividere, sarebbe lui a uscire dal gruppo per intraprendere una promettente carriera solistica. La certezza però è che un terzetto del genere non avrebbe avuto tanta fortuna se fosse venuto alla luce in un luogo diverso dall'America, terra dei sogni realizzabili ma soprattutto dell'entertainment. Nessun altro paese avrebbe potuto dare i natali a una band che, a dispetto dell'età, ha saputo mettere in piedi un impero al punto da permettersi di produrre The 3D Concert Experience con la società di famiglia, la Jonas Film production. Metteteci anche che i tre fratelli sono un esempio per gli adolescenti di tutto il mondo, avendo fatto voto di castità da bravi cristiani praticanti (sempre che tra qualche anno non finiscano come Britney Spears), e ne otterrete un quadretto perfetto, in linea con i requisiti della Walt Disney che li ha lanciati.
Quanto al film concerto, se la presenza di Demi Lovato e Taylor Swift passa quasi inosservata, e tra i brevi backstage ne spicca uno in cui i tre vengono paragonati ai Beatles da una commentatrice televisiva (e seguono scene in cui le fan dei Jonas Brothers sono in lacrime proprio come ai tempi lo erano le fan dei Fab Four), il live in sé non mancherà di stupire le fanatiche con (tutto sommato pochi) effetti speciali.

Sei d'accordo con Tirza Bonifazi?
JONAS BROTHERS: THE 3D CONCERT EXPERIENCE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
Frasi
A little bit longer… I'll be fine
Una frase di se stesso (Nick Jonas)
dal film Jonas Brothers: The 3D Concert Experience - a cura di Stefania
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Jean-Luc Douin
Le Monde

"Jonas Brothers : le concert événement 3D" : le doublage en français pour la quatrième dimension ! Ils sont trois, Kevin, Nick et Joe le chanteur, vraiment frères dans la vie, et stars depuis le milieu des années 2000. En 2007, ils sont apparus dans la série télé "Hannah Montana", et leur troisième album, A Little Bit Longer, s'est vendu à plus d'un million d'exemplaires en deux mois.

Peter Travers
Rolling Stone

It is what it says it is, a Jonas Brothers concert film in 3D. That earns the movie one star just for truth in advertising. I doled out a second star because director Bruce Hendricks had the taste to steal from A Hard Day's Night in the off-stage scenes where the JoBros — Kevin, 21, Joe, 19, and Nick, 16 — scamper around like the early Beatles in an escape from marauding fans.

Nathan Lee
The Village Voice

“Jonas Brothers: The 3D Concert Experience” isn’t a movie so much as a devotional object, a kind of secular fetish designed to induce rapture. Submitting to the experience requires initiation into the teenybopper cult of the Jonas brothers trinity — Joe, Kevin and Nick — purveyors of innocuous, repetitive guitar pop and the kind of bland sexuality that provokes a certain type of teenage girl to wait [...] Vai alla recensione »

Mark Olsen
The Los Angeles Times

Younger audiences, perhaps accustomed to the adopted personas of online realities, seem less bothered by questions of authenticity than previous generations. So it should be no surprise that the opening of " Jonas Brothers: The 3D Concert Experience," ostensibly a concert documentary, features a sequence of the band being chased by fans that seems "real" only in the same sense as an episode of " The [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
venerdì 24 luglio 2009
Lisa Meacci

Mamme in affitto Quella che probabilmente è la settimana più calda dell'anno, non ci sostiene con una rinfrescante programmazione nelle sale. Sono solo due i film in uscita, Baby Mama e Jonas Brothers: The 3D Concert Experience.

NEWS
mercoledì 20 maggio 2009
Tirza Bonifazi Tognazzi

Aspettando i Jonas Brothers (dal vivo) Le fan italiane dei Jonas Brothers si segnino questa data sulle agendine: 12 giugno 2009. Infatti, in occasione dell'uscita al cinema del rockumentary della Walt Disney Pictures diretto da Bruce Hendricks 3d Concert [...]

NEWS
lunedì 2 marzo 2009
Andrea Chirichelli

La recessione colpisce duramente, ma gli italiani amano fare shopping, almeno al cinema. I Love Shopping, tratto dal fortunato bestseller di Sophie Kinsella, ottiene il primo posto della classifica italiana con 1.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati