Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Periodici (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 19 gennaio 2019

Gérard Depardieu

Quando si ha le physique du role

70 anni, 27 Dicembre 1948 (Capricorno), Châteauroux (Francia)
occhiello
Mi piace l'odore della terra.
Guardi che quella è me**a secca.

dal film Novecento (1976) Gérard Depardieu è Olmo Dalcò, il figlio di Rosina
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Gérard Depardieu
Cesar 2016
Nomination miglior attore per il film Valley of Love di Guillaume Nicloux

Cesar 2011
Nomination miglior attore per il film Mammuth di Benoît Delépine, Gustave Kervern

Golden Globes 1991
Premio miglior attore per il film Green Card - Matrimonio di convenienza di Peter Weir

Golden Globes 1991
Nomination miglior attore per il film Green Card - Matrimonio di convenienza di Peter Weir

Premio Oscar 1990
Nomination miglior attore per il film Cyrano de Bergerac di Jean-Paul Rappeneau

Festival di Cannes 1990
Premio miglior attore per il film Cyrano de Bergerac di Jean-Paul Rappeneau

Festival di Venezia 1985
Premio premio per il miglior attore per il film Police di Maurice Pialat



Il "gallo" Depardieu fa tappa nella città di Cesare per presentare il nuovo film tratto dal celebre fumetto.

Asterix alle Olimpiadi e... Obelix a Roma

martedì 29 gennaio 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

Asterix alle Olimpiadi e... Obelix a Roma Era il 1999 quando Gérard Depardieu interpretava per la prima volta il forzuto Obelix in Asterix & Obelix contro Cesare e tre anni dopo tornava a vestirne i panni in Asterix e Obelix: Missione Cleopatra. A distanza di quasi un decennio da quel primo adattamento cinematografico l'attore francese - che dice di assomigliare sempre di più al suo personaggio - è di nuovo Obelix nel kolossal Asterix alle Olimpiadi, incentrato sulla storia d'amore tra il giovane gallo Alafolix e la principessa greca Irina. Stavolta i due eroi della celeberrima serie a fumetti creata da René Goscinny e Albert Uderzo dovranno improvvisarsi atleti visto che la bella principessa ha promesso di sposare il vincitore delle olimpiadi. Una missione apparentemente impossibile per uno come Depardieu, che afferma di praticare esclusivamente lo sport della forchetta, e anche per il suo simpatico personaggio, "dopato" di natura.

Sogno di una notte di mezza età

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,75)
Un film di Daniel Auteuil. Con Sandrine Kiberlain, Adriana Ugarte, Gérard Depardieu, Daniel Auteuil
Genere Commedia, - Francia 2018. Uscita 18/10/2018.

La truffa del secolo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,58)
Un film di Olivier Marchal. Con Benoît Magimel, Gringe, Idir Chender, Laura Smet, Michaël Youn.
continua»

Genere Thriller, - Francia 2017. Uscita 28/06/2018.

L'Amore secondo Isabelle

* * - - -
(mymonetro: 2,40)
Un film di Claire Denis. Con Juliette Binoche, Xavier Beauvois, Philippe Katerine, Josiane Balasko, Sandrine Dumas.
continua»

Genere Commedia, - Francia 2017. Uscita 19/04/2018.

Novecento

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,99)
Un film di Bernardo Bertolucci. Con Gérard Depardieu, Robert De Niro, Burt Lancaster, Sterling Hayden, José Quaglio.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 1976. Uscita 16/04/2018.

Saint Amour

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Un film di Benoît Delépine, Gustave Kervern. Con Gérard Depardieu, Benoît Poelvoorde, Vincent Lacoste, Céline Sallette, Gustave Kervern.
continua»

Genere Commedia, - Francia, Belgio 2016. Uscita 27/10/2016.
Filmografia di Gérard Depardieu »

sabato 19 gennaio 2019 - Il regista Emmanuel Finkiel mostra di avere coraggio da vendere e attenzione alla letteralità del testo della Duras, ampiamente esposto, contenuto e offerto. Al cinema.

La douleur: un film sul sacrificio, l'attesa, la resistenza

Roy Menarini cinemanews

La douleur: un film sul sacrificio, l'attesa, la resistenza Il rapporto di Marguerite Duras con il cinema è almeno triplice. Primo, la scrittura per il cinema: il punto più alto, ma non l'unico, è ovviamente Hiroshima mon amour di Alain Resnais, che appartiene all'autrice quanto al regista della rive gauche. Secondo, la letteratura ispirata al cinema: è dall'approdo al Nouveau Roman, per poi proseguire con la fase tarda della sua carriera letteraria, che la Duras imprime una svolta cinematografica alla sua scrittura, con osmosi evidenti che spaziano dal linguaggio utilizzato al ritmo sintattico. Terzo, il cinema: Duras è stata una cineasta molto apprezzata, i cui film in Italia non hanno praticamente circolato, con una passione particolare per le derive e gli squilibri del rapporto tra parola e immagine, o tra finzione e costruzione. Nel suo film più programmatico, Détruire dit-elle, il flusso di coscienza di alcuni pensionati che dialogano in modo torrenziale e stordente mina alle basi la convenzione narrativa; in India Song, pochi anni dopo, un amore contrastato collassa in un contesto di eros, thanatos e riflessione teorica; in Le camion Gérard Depardieu e la stessa Duras si fanno riprendere mentre leggono la sceneggiatura, smontando tutta la pratica del fare cinema. Sono solo tre esempi. Intellettualismo? Poesia? Della grandezza letteraria di Marguerite Duras pochi ormai dubitano, del suo cinema - spesso rifiutato dalle distribuzioni e persino dai festival francesi - invece si è dimenticato tutto. L'impressione è che il tentativo di Emmanuel Finkiel con La douleur sia quello di armonizzare il cinema d'essai contemporaneo con gli inquinamenti testuali e narrativi della scrittrice e dei suoi film. Del resto, essendo il romanzo omonimo una tarda ripresa autobiografica di una forma diaristica, la rifrazione tra l'autrice e la se stessa protagonista permette di ampliare il raggio d'azione.

Altre news e collegamenti a Gérard Depardieu »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità